Impotenza: rimedi naturali

Tribulus Terrestris: come la Maca anche questa pianta favorisce la dilatazione dei vasi sanguigni favorendo l’erezione e aumenta la produzione di testosterone che stimola la libido. Esattamente come la Maca puт essere utilizzata anche per le donne con lo scopo di aumentare anche in loro il desiderio sessuale. Sono stati fatti molti studi su questa pianta e d и dimostrato che assumere triblusu terrestris per combattere l’impotenza sessuale almeno 3 volte al giorno per 5 giorni ( in dosi da 250 mg) ha aumentato il testosterone del 30% in uomini sani di etа compresa tra 28 e 45 anni. Altri studi hanno dimostrato inoltre che grazie all’uso di questa pianta si и verificato un aumento della libido e in generale un miglioramento della prestazione sessuale in generale (anche in termine di durata). Insomma, il triblulus terristris funziona.

Radici di asparago: le radici essiccate di asparago, che potete trovare in erboristeria o al mercato, sono utili per combattere non solo l’impotenza sessuale, ma anche l’eiaculazione precoce. Vanno assunti dopo averli tenuti in infusione con del latte caldo.
In linea generale ricordiamo che una dieta sana ricca di frutta e verdura e di vitamine aiuta non solo a combattere l’impotenza sessuale, ma anche a stimolare la libido.

Problemi alle arterie: ostruzioni nelle arterie possono impedire al sangue di circolare nel modo giusto all’interno del pene o in direzione di esso, e quindi non far avvenire l’erezione.
L’impotenza puт essere causata anche da problemi all’apparato nervoso sia a livello celebrale che spinale o ancora a livello dei nervi del pene e da problemi degenerativi quando i tessuti fibrosi del pene si induriscono e calcificano fino a non poter permettere l’erezione.

Damiana: и un albero di antiche origini che arriva dall’America Centrale e dalle Indie occidentali ed era noto giа ai tempi dei Maya con il nome di The Messicano e definita pianta afrodisiaca grazie alle sue proprietа che permettono di aumentare la libido, stimolare l’erezione e combattere la frigiditа femminile. И uno stimolante molto potente quindi va assunto lontano da altri stimolanti, come il guaranа. Puт essere preso fino a 3 volte al giorno sia sotto forma di capsule che in gocce (meglio se in tintura madre) e associata alla Muira Puama. E’ particolarmente indicata quando la causa dell’impotenza deriva da stress e nervosismo.

Postato il: 05/11/2013

Impotenza e rimedi della “nonna”
I problemi di erezione affliggono gli uomini da secoli. Proprio per questo motivo esistono molte ‘credenze’ popolari riguardo ai rimedi per combattere l’impotenza che hanno benefici piщ o meno importanti sull’organismo.

Cause psicologiche: stress, problemi economici, problemi familiari, sensazione di inadeguatezza possono condurre a seri problemi di erezione.

Muira Puama: viene detto albero della potenza ed и originario del sud America. Fin dall’antichitа viene usato per combattere impotenza, aumentare la libido e migliorare le prestazioni sessuali, ma anche per potenziare la memoria, ridurre l’ipertensione, alleviare il dolore. Tra le sue proprietа anche quelle di antistress con conseguenti benefici sul sistema nervoso centrale, aspetto importantissimo nella lotta all’impotenza e al calo della libido. Secondo alcuni studi effettuati in Francia la Muira Puama и un ottimo coaudivante contro la disfunzione erettile e il calo della libido. Uno studio effettuato su 100 uomini ha dimostrato che Assumendo 1,5 g di estratto al giorno l’albero della potenza ha aumentato la libido nell’85% dei casi e migliorato l’erezione nel 90%.

L’ impotenza puт dipendere dall’etа?
Con l’invecchiamento l’erezione puт essere piщ “complicata” e durare meno che da giovani. Solitamente perт questo non и una conseguenza diretta dell’aumento dell’etа, piuttosto dei problemi che solitamente si accompagnano all’etа avanzata come diabete o problemi cardiovascolari. Anche l’uso sconsiderato di farmaci come gli antidepressivi possono causare problemi di impotenza, cosм come il fumo e l’alcool. Va da se che, ad esempio, il fumo non provoca problemi di erezione con conseguente impotenza se non dopo una esagerato consumo, e quindi dopo diversi anni di utilizzo, imho i problemi si manifestano con l’avanzare dell’etа.

  • problemi nel mantenere l’erezione (a volte anche durante il rapporto vero e proprio)
  • problemi nel terminare il rapporto (giungere all’orgasmo)
  • problemi nel provare piacere durante l’atto sessuale
  • problemi nel dare piacere alla nostra partner
  • calo dell’eccitazione: difficoltà ad eccitarsi, mancanza di stimolo sessuale
  • sensi di colpa e frustrazione; ansia e infine depressione.

Blocchi psicologici, più o meno latenti: questo problema riguarda circa il 50% dei soggetti affetti da disturbi dell’erezione. Continui ad avere erezioni del mattino? Soffri di impotenza soltanto nei rapporti sessuali oppure sei incapace di avere erezioni tentando di penetrarla (ma puoi averne se lei ti accarezza o ti bacia)? Puoi avere erezioni masturbandoti? Oppure hai un’erezione all’inizio e in un secondo momento crolli? Se la risposta è affermativa a qualsiasi di queste domande è molto probabile che il tuo problema sia di natura psicologica.

Grazie ai nostri pratici esercizi di rinforzo dell’ erezione e rinvigorimento sessuale, bastano poche sedute di esercizio per cominciare a migliorare CONCRETAMENTE la quantità e la qualità di tutte le erezioni! Gli esercizi richiedono circa 20 minuti al giorno, sono praticabili da soli, anche lontano dal computer, in completa tranquillità!

Un insufficente sviluppo della muscolatura pelvica: questo problema riguarda circa l’80% dei soggetti affetti da disturbi dell’erezione. Il pene non è un muscolo, ma nel nostro apparato genitale esistono diversi muscoli dedicati al funzionamento di erezione ed eiaculazione. Nella maggior parte degli uomini che lamentano disfunzioni sessuali più o meno gravi questi muscoli non sono sufficentemente sviluppati per garantire un rapporto sessuale appagante: ciò si traduce in eiaculazione precoce ed insufficenza erettiva (disfunzione erettile).

I problemi di erezione possono essere molteplici. Se il sangue non circola sufficentemente nel pene non riusciremoa vivere il sesso in maniera soddisfacente. Tra le spiacevoli ma purtroppo possibili situazioni ecco quelle più comuni:

Una erezione debole quindi è semplicemente causata da un insufficente afflusso di sangue nel pene. Se riusciamo ad aumentare il normale apporto di sangue nel pene durante una erezione, aumenteremo conseguentemente la rigidità dell’erezione.

Malattie croniche degenerative come il diabete : questo problema riguarda circa il 2% dei soggetti affetti da disturbi dell’erezione. In caso di gravi problemi diagnosticati ufficialmente è possibile che gli esercizi non facciano abbastanza per garantirti un efficace miglioramento nella circolazione, pertanto non possiamo garantirti risultati.

Settimana 9+: A questo punto non hai che da seguire una blanda routine di mantenimento una o due volte al mese, e tutto quello che avrai imparato SARA’ TUO PER SEMPRE!

La chiave in questo tipo di esercitazioni è quella di apportare un maggiore afflusso di sangue nel pene, sia quando è a riposo sia quando va in erezione: l’ossigeno contenuto nel sangue manterrà le cellule fresche e in salute, l’intera struttura del tuo apparato genitale ne beneficerà!

1. Ostriche

2. Fai sport

Un recente studio si è rivelato un ottimo rimedio contro il calo del desiderio. Il suo principio attivo, l’ossido nitrico, stimola la dilatazione dei vasi sanguigni, migliorando l’erezione, un po’ come fa, chimicamente, il Viagra.

Per migliorare l’erezione naturalmente sono consigliate le ostriche. Esse sono ricche di minerali come zinco e vitamine, ad esempio la B6 che sono tutti coinvolti nel metabolismo del testosterone, senza il quale non si ha il desiderio sessuale.

Ci sono alcuni metodi naturali per migliorare l’erezione che necessitano solo di un po’ di buona volontà, semplicissimi metodi per aumentare l’erezione sia come quantità che qualità. Fra questi vari rimedi naturali per migliorare erezione, possiamo trovare:

3. Il ginko biloba per migliorare l’erezione

Fare sport aumenta la circolazione del sangue che, come ormai avrai imparato, è il vero strumento delle tue erezioni. Muovendoti molto migliorerà la circolazione e vascolarizzazione aiutandoti anche a pulire le arterie dal colesterolo cattivo che le ostruisce dandoti problemi di erezione.

4. Rimedi naturali per migliorare erezione: Apple Cider Vinegar

  • Puoi consumarla come tisana o come integratore sotto forma di capsule, entrambi sono ampiamente disponibili nei negozi di alimenti biologici.